top of page

Group

Public·35 members

Il Bambino La Talpa La Volpe E Il Cavallo [HD] ...



Non è Natale senza un film d'animazione inedito e quest'anno ci pensa Apple Tv+ con il corto Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo tratto dall'omonimo pluripremiato best seller per ragazzi di Charlie Mackesy, che si è tuffato per la prima volta in un'avventura audiovisiva. Tralasciando il fatto che andrebbe ridefinito il concetto di corto, dato che dura 35 minuti, come spieghiamo nella nostra recensione de Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo, dal 25 dicembre sulla piattaforma, si tratta di pura poesia per immagini dal valore universale e profondo.




Il bambino la talpa la volpe e il cavallo [HD] ...


Download Zip: https://www.google.com/url?q=https%3A%2F%2Fjinyurl.com%2F2ugxV5&sa=D&sntz=1&usg=AOvVaw11t89NGM31KGSvNJrrwFxr



A catturare de Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo non sono solamente i dialoghi, profondi ed incisivi, con tutti i messaggi e le riflessioni che si portano dietro, ma anche l'animazione utilizzata. Il regista Peter Baynton (The Tiger Who Came To Tea) parte dalle meravigliose illustrazioni dell'autore del libro Charlie Mackesy, che ha collaborato alla regia, animandole con bellissimi disegni a colori fatti a mano, con un effetto pittorico e letteralmente magico. I movimenti delicati, le inquadrature suggestive, i paesaggi innevati che sembrano infiniti: tutto sembra volto a creare un mondo incantato in cui potersi immergere totalmente per una mezz'ora. Anche il ritmo del cortometraggio, volutamente compassato, vuole ricordarci che dovremmo prenderci più spesso del tempo per ammirare i paesaggi che ci circondano, invece di preoccuparci di fotografarli. Scegliere di immortalarli nella nostra memoria, preziosa e unica, nel nostro cuore. Alla resa visiva ha collaborato anche Jon Croker, che di equilibrio british ne sa qualcosa dopo Paddington 2. Il corto ha l'effetto di una carezza sulla guancia o un bacio sulla fronte. Una coccola insomma. La colonna sonora, altrettanto poetica ed evocativa, che entra in punta di piedi ma arriva dritta al cuore, è curata da Isobel Waller-Bridge, eseguita addirittura dalla BBC Concert Orchestra e diretta da Geoff Alexander.


Non manca l'ironia nella caratterizzazione dei personaggi, con le caratteristiche tipiche legate agli animali protagonisti, poi canonicamente ribaltate come nelle favole ancestrali tramandate oralmente. Dalla volpe piena di sorprese e contraddizioni, indurita dalla vita in cui tutti ci possiamo immedesimare, al bambino pieno di domande e curiosità, con un'autostima tutta da costruire, fino al cavallo visto come creatura mitica e piena di saggezza. I doppiatori originali danno tutti un apporto unico e pieno di carisma ai loro personaggi, con voci profonde che sussurrano verità onniscienti. Idris Elba (la Volpe), Gabriel Byrne (il Cavallo), Tom Hollander (la Talpa) e anche l'esordiente Jude Coward Nicol sono perfetti. La più tenera è la Talpa e la sua ossessione per le torte, che ci dona ancora una volta il messaggio di dolcezza e gentilezza alla base della storia raccontata. Una rincorsa che ricorda quella di Scrat e della sua ghianda e che troverà una risoluzione nei titoli di coda (non saltateli, mi raccomando). Scherzando fino al disclaimer finale "No cakes were armed in the making of this film". Che altro aggiungere. Se non, nel dubbio, mangiate un pezzo di torta. O di pandoro e panettone.


Il film diffuso in esclusiva su Apple TV+ è basato sul libro di Charlie Mackesy e racconta la storia di un ragazzo alla ricerca della casa, che fa amicizia con una talpa, una volpe ed un cavallo lungo il percorso per raggiungerla. La pellicola è stata elogiata dalla critica per la sua animazione fatta a mano e le sue emozionanti tematiche di amicizia e compassione.


Ho scoperto questo libro per caso e come accade spesso in queste situazioni ci si ritrova tra le mani con un piccolo tesoro. Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo mi ha riportato ad una lettura essenziale; d'anima. Un incanto assolutamente da non perdere.


Questo libro sembra fatto per qualcuno durante una vacanza, è tutto disegnato a schizzi veloci, le parole sono scritte a penna e inchiostro. Ci sono un bambino una talpa e poi una volpe e un cavallo che fanno una lunga conversazione sul senso della vita e su quanto sono buone le torte.


A chiudere il cerchio, le immagini del film sono diventate le illustrazioni di un nuovo volume, pubblicato in Italia sempre da Salani: Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo. La storia in movimento, che fa rivivere ancora una volta la filosofica avventura nella natura selvaggia dei quattro amici. E mette di nuovo nero su bianco alcuni dei preziosi pensieri della versione originale, che Mackesy si augura potranno tirare su il morale ai suoi lettori nei momenti di difficoltà. Come


Quando incontrano la volpe, la trovano impigliata in un laccio. Istintivamente sia la volpe che la talpa sanno che se la talpa libera la volpe, la volpe dovrebbe poi ucciderla, ma se la talpa lascia la volpe impigliata nel laccio, morirà.A volte puoi ignorare i tuoi istinti e scoprire cose meravigliose.


Recensione Un libro per tutte le età e per tutti i tempiIl bambino, la talpa, la volpe e il cavallo è stato pubblicato per la prima volta nel 2020 e in seguito adattato in un cortometraggio animato, diretto da Charlie Mackesy e Peter Baynton, in arrivo il 25 dicembre 2022 su #appletvplus.


Una storia di gentilezza, amicizia, coraggio e speranza per gli spettatori di tutte le età in un commovente film d'animazione, basato sul libro di Charlie Mackesy. "Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo" è un viaggio toccante e sentito che segue l'improbabile amicizia tra un bambino, una talpa, una volpe e un cavallo che viaggiano insieme alla ricerca della casa del ragazzo.


Nei giorni scorsi è finalmente uscito nelle nostre librerie, grazie a Salani, la traduzione italiana del primo libro di Charlie Mackesy: Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo a cura di Giuseppe Iacobaci (già traduttore di Siobhan Dowd).


Il cortometraggio è diretto da Mackesy e Peter Baynton da una sceneggiatura di Jon Croker. Il corto è interpretato nel doppiaggio originale da Tom Hollander nel ruolo della talpa, Idris Elba in quello della volpe, Gabriel Byrne in quello del cavallo e il nuovo arrivato Jude Coward Nicoll in quello del bambino. 041b061a72


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...
Group Page: Groups_SingleGroup
bottom of page